economia x noi

Prodotto Interno Lordo

Home Page



Vai alla successiva

logo

 il PIL

Quali sono gli indicatori dello stato di salute economica di una nazione?
La ricchezza nazionale è composta dal valore dei beni che già posseduti ("stock") e dal valore della nuova produzione, che si aggiunge anno per anno; la nuova produzione è indicata dal PIL Prodotto Interno Lordo (in inglese è detto GDP - Gross Domestic Product).
Il PIL può essere calcolato sommando il valore (a prezzi di mercato) di tutti i beni e servizi prodotti in un anno da un determinato paese, all'interno dei suoi confini.
Il PIL è il principale indicatore dell'economia di un paese; il volume del PIL di una nazione esprime quindi la sua grandezza economica.
Ovviamente se gli scambi economici crescono il PIL aumenta, se diminuiscono il PIL diminuisce; quindi ha molta importanza sapere come varia il PIL nel tempo.



La tabella a fianco, oltre a permettere di paragonare tra loro le grandezze economiche di alcuni paesi (dove, ad esempio, la Germania è pari a più di 10 volte la Grecia), confronta il PIL del 2008 con quello del 2015 evidenziando che, dopo 7 anni dall'inizio della crisi, alcuni paesi sono più poveri, mentre in altri è cresciuta la produzione (e la ricchezza).

PIL 2008 e 2015

dati Eurostat: gross domestic product at market prices
in miliardi di euro
negli anni:20082015(differenza)
 
Grecia241176 (- 27 %)
Spagna11161081 (-   3 %)
Italia16321636 (+ 0,2 %)
Portogallo178179 (+ 0,5 %)
Francia19952183 (+   9 %)
Irlanda187214 (+ 14 %)
Germania25613025 (+ 18 %)
Inghilterra19082568 (+ 35 %)
« Non possiamo misurare i successi del Paese sulla base del Prodotto Interno Lordo. Il PIL comprende l'inquinamento dell’aria, la pubblicità delle sigarette, le ambulanze per sgombrare le nostre autostrade dalle carneficine del fine settimana … Comprende programmi televisivi che valorizzano la violenza per vendere prodotti violenti ai bambini. Cresce con la produzione di napalm, missili e testate nucleari. Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro educazione e della gioia dei loro momenti di svago. Non comprende la bellezza della nostra poesia e la solidità dei valori familiari. Non tiene conto della giustizia dei nostri tribunali, né dell'equità dei rapporti fra noi. Non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio né la nostra saggezza né la nostra conoscenza né la nostra compassione. Misura tutto, eccetto ciò che rende la vita degna di essere vissuta »
Robert Kennedy
Discorso tenuto il 18 marzo 1968 alla Kansas University
Il PIL è una misura specifica del benessere economico che non considera funzioni importanti quali salute, qualità ambientale, libertà o giustizia sociale.
Il PIL non misura la salute dei cittadini o la qualità dell'istruzione, ma Paesi con un PIL elevato possono per mettersi miglior assistenza sanitaria ed hanno generalmente un'istruzione di qualità più elevata.
D’altra parte la crescita del PIL può comportare una riduzione del tempo libero, della qualità dell’ambiente e non comprende le attività svolte all’interno della famiglia.
 Dividendo il PIL di una nazione per il numero dei suoi abitanti si ottiene il PIL pro capite, indicatore più significativo del reddito degli abitanti di una nazione (come media statistica).
Poiché il potere d'acquisto può essere molto diverso da un paese all'altro, in genere il PIL pro capite viene calcolato parificando il potere d'acquisto.
La tabella a lato riporta il PIL pro-capite di alcuni paesi europei e non; quello dell'abitante del ricco Kuwait è 100 volte quello dell'abitante della poverissima Repubblica Centro Africana e quello dell'Irlanda è quasi il doppio di quello della Grecia!

PIL pro capite

reddito annuo in dollari
(dati World Bank: GDP per capita PPP - 2014)

Rep. Centro Africana     745
Albania 11108
Grecia 26850
Portogallo 28760
Spagna 33628
Italia 35462
Francia 39327
Germania 39456
Inghilterra 40233
Irlanda 49393
USA 54629
Norvegia 65614
Kuwait 73245

FONTI

logo
http://ec.europa.eu/eurostat
https://it.wikipedia.org/wiki/Robert_Kennedy
http://data.worldbank.org